Finalmente qualcuno ha visto un vero problema

E’ palese che la nostra Costiera Amalfitana sia meta di centinaia di scooter e mezzi a due ruote, soprattutto nell’attuale periodo estivo.

Ciò che, però, non è palese è perchè tali mezzi siano incuranti di ogni regola legale e di buon senso solo perchè “io sò mezz”.

Guidare un mezzo a due ruote non significa essere esenti dal codice della strada, non significa poter sorpassare un autoveicolo a sinistra mentre un altro mezzo a due ruote lo sorpassa a destra, non significa infilarsi tra due autoveicoli in fase di incrocio solo perchè “io sò mezz”.

Positano News (a firma ignota di “DDB”) finalmente pubblica una notizia di cui tutti i comandi di polizia municipale dovrebbero prendere finalmente atto, invece di continuare a vessare gli automobilisti coscienziosi per tutto ciò che riguarda il “solito divieto di sosta” ed i soliti “biglietti dei parchimetri”.

Anche i genitori dovrebbero fare tesoro di questo e togliere, se non evitare di comprare, lo scooter ai figli che non si dimostrano all’altezza della responsabilità che comporta.

…perchè “io sò mezz”!